COMUNICATI IRRIDVCIBILI SANREMO ANNO 2019

           COMUNICATO UFFICIALE IRRIDVCIBILI DEL 18/01/2019

Domenica niente attenuanti!! Tutti allo Stadio per tifare la nostra Sanremese contro il Savona. Ci si gioca il secondo posto in classifica visto che al momento attuale la vetta è saldamente in mano al forte Lecco con 10 punti di vantaggio. Abbiamo la possibilità di essere il dodicesimo uno in campo, di sostenere e portare alla vittoria i nostri colori. Basta con le solite scuse per disertare il Comunale: fa troppo freddo, fa troppo caldo, c'è vento, c'è la Serie A alla televisione, c'è il Gran Premio. Tutte scuse!! Domenica non reggono!!La squadra della tua città si tifa sugli spalti, dal primo minuto al novantesimo e non davanti a una tastiera!! E questa è una grande occasione per dimostrare che Sanremo non è seconda a nessuno per tifo e amore calcistico. Considerato che la Gradinata Nord sta organizzando una colorata coreografia, si invitano tutti gli appassionati a presentarsi allo stadio in largo anticipo rispetto al solito. Vogliamo aggiungere una foto all'album che un giorno le future generazioni sfoglieranno nel guardare i Derby che furono: quella di un Comunale gremito, festante e colorato di biancazzurro. Ci vediamo allo Stadio!!!  

           COMUNICATO UFFICIALE IRRIDVCIBILI DEL 29/01/2019

Ormai ci siamo. Domani al Comunale arriva il Mantova, squadra blasonata, che attualmente sta guidando il Girone B della Serie D con due lunghezze di vantaggio dal Como. Per vedere il Mantova a Sanremo bisogna riavvolgere il nastro di ben 20 anni, dal lontano Campionato 1998/1999 di Serie C2. Veramente troppi anni. Ma oggi per i colori biancazzurri è una grande occasione da non perdere, arrivare in semifinale di Coppa Italia di Serie D sarebbe un sogno. Dalla città lombarda è previsto l'arrivo di un pullman di tifosi e altre macchine. Noi dobbiamo fare il nostro e anche di più se possibile. Come abbiamo dimostrato contro il Savona la gente di Sanremo è ancora innamorata di questi colori e c'é ancora voglia di seguire le sorti della nostra Sanre. Ma seguirla sul serio, sugli spalti gridando per 90 minuti senza mollare mai. La Gradinata Nord aspetta tutti per gioire proprio come abbiamo fatto nel derby. Alla fine di quell'incontro abbiamo finalmente visto la gente soddisfatta e divertita come erano anni che non accadeva. Domani potrebbe essere un altra giornata memorabile. C'è da trasmettere la passione per questi colori alle nuove generazioni, c'è da sostenere una squadra che ci sta dando grandi soddisfazioni. Onoriamo la nostra squadra e anche i nostri avversari, oggi come un tempo, quando giocare al Comunale non era una passeggiata per nessuno. Tutti allo stadio dunque! Sempre e solo Forza Sanre!!