COMUNICATI IRRIDVCIBILI SANREMO ANNO 2022

 COMUNICATO UFFICIALE IRRIDVCIBILI SANREMO DEL 25/01/2022.

Gli Irriducibili Sanremo esprimono il loro profondo dolore per la scomparsa del padre del nostro grande amico ed iscritto Scialli Marco. Antonio Franco Scialli era una grande tifoso della Sanremese da tempo immemore. Si presentava al Comunale sempre con il suo cuscino biancazzurro e seguiva gli incontri casalinghi della Sanremese con grande passione, la stessa trasmessa successivamente al figlio. In questi momenti le parole servono poco. Ci stringiamo anche ai famigliari di Marco e porgiamo le nostre più sentite condoglianze.

                 DECISIONE GIUDICE SPORTIVO DEL 09/02/2022.

COMUNICATO UFFICIALE IRRIDVCIBILI SANREMO DEL 08/03/2022.

 

Gli Irriducibili Sanremo piangono la scomparsa di Vittorio Angelo Faccio, conosciuto da tutti come il "mago". Grandissimo tifoso della Sanremese, per un periodo aveva anche gestito il bar dello Stadio Comunale oltre che il negozio Fulgenzi in Via Roma. Da giovane aveva indossato la maglia biancazzurra e anche quella della Carlin's Boys. Ci lascia un grande tifoso ma, soprattutto, un uomo speciale  che si è sempre fatto amare da tutti. Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia.

 COMUNICATO UFFICIALE IRRIDVCIBILI SANREMO DEL 06/04/2022.

 

Gli Irriducibili Sanremo si rivolgono a tutti i tifosi matuziani, nessuno escluso. Questo è un momento fondamentale per la stagione dei biancazzurri, un momento dove dobbiamo tenere un rullino di marcia importante per poter impensierire ancora il Novara capolista. Dobbiamo dare filo da torcere ai nostri blasonati avversari che, senza la presenza nel girone della nostra squadra, avrebbero già ipotecato la promozione tra i professionisti. E' bello rivestire il ruolo di "guastafeste" in questo periodo, soprattutto perché chi sta davanti sta soffrendo, e non poco, la nostra scomoda presenza. Anche l'articolo assurdo apparso in questi giorni sulla "gazzetta.it" ne da perfettamente la dimostrazione. Rivangare fatti che risalgono a più di 10 anni fa dimostra che non ci sono argomenti, odiernamente, per mettere freno al nostro entusiasmo. E allora questa voglia di fare bene sul campo, di vedere un buon calcio, e di non sentirci secondi a nessuno dobbiamo dimostrarla andando al Comunale in maniera massiccia a partire già da questa domenica dove affrontiamo un'altra squadra che ha una storia illustre da difendere, il Varese. Questi giocatori e tutto lo Staff meritano di vedere uno stadio con una cornice di pubblico degna dei periodi più rosei ed esaltanti della nostra ultracentenaria storia. Noi eravamo presenti a Novara e siamo stati orgogliosi di aver visto una squadra e una dirigenza profondamente attaccata a questi colori, che ci ha regalato una vittoria storica di cui si parlerà nel tempo. Domenica c'é il Varese ed è ora di continuare su questa strada. Il famoso dodicesimo uno in campo, al di la delle restrizioni Covid, al di la di diffide e repressioni, esiste anche nella nostra città. E allora tiriamolo fuori il nostro orgoglio biancazzurro ....... NOI siamo Sanremo, basta scuse patetiche!! Tutti allo stadio....Forza Sanre sempre!!!