CAMPIONATO SERIE D-GIRONE E ( PLAY OFF - FINALE )

                   Sanremo - Domenica 20/05/2018 - ore 16:00 

                SANREMESE  0                                    PONSACCO  2         


La stagione della Sanremese si chiude con una sconfitta interna. Solo due leggerezze difensive dei biancoazzurri permettono al Ponsacco di avere la meglio al “Comunale”. In una Sanremo riscaldata da un sole quasi estivo, Sanremese e Ponsacco si affrontano nei 90 minuti che valgono la finale playoff. Nella prima frazione poche le occasioni degne di nota. Al 20’ la prima palla pericolosa del match con Lauria che scodella una punizione in area e Cirelli risolve una mischia confusa. Cinque minuti più tardi Gagliardi la mette in mezzo di potenza, Lo Bosco anticipa la difesa toscana ma conclude fuori. Il vantaggio del Ponsacco arriva al 39’ con il colpo di testa vincente di Castorani, abile ad anticipare tutti in area. Al 44’ l’ultima occasione del primo tempo. Su azione di calcio d’angolo Rotulo prova la conclusione ma la palla finisce alta. Nella ripresa Sanremese subito pericolosa al 51’ con Lauria che si libera e prova il mancino a giro. Palla alta sulla traversa. Passano tre minuti e Gagliardi, dopo aver dialogato con Lo Bosco, tenta un tiro di potenza che finisce fuori di poco. Al 58’ Lauria, servito da Lo Bosco, ci prova questa volta di potenza ma Cirelli neutralizza. Al 64’ arriva il doppio vantaggio ospite con Canessa che beffa Castaldo in velocità e deposita la palla in rete alle spalle di Salvalaggio. Al 66’ ancora una potente conclusione di Gagliardi, questa volta è Cirelli a negargli la gioia del gol. Due minuti più tardi occasione per il Ponsacco, ma Salvalaggio è bravo a parare il diagonale di Mariani. L’estremo difensore biancoazzurro ancora protagonista al 78’ con un intervento su un nuovo tentativo, questa volta dalla distanza, di Mariani. Al minuto 83 ci prova ancora Lauria di mancino, palla alta. L’ultima emozione della gara (e della stagione) arriva al 90’ con una punizione di Cacciatore che Cirelli è abile a deviare in angolo.

             Articolo pubblicato su SanremoNews il 19/05/2018.

La Questura di Imperia sta indagando su un gruppo di circa 30 tifosi del Viareggio per cori contro la polizia: uno è stato arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Ma i poliziotti stanno verificando anche il comportamento di alcuni colleghi dopo che sono circolate voci su una presunta aggressione a un tifoso disabile. I fatti sono avvenuti domenica scorsa, in occasione della partita contro la Sanremese, valida per la semifinale di play off di serie D, girone E. I tifosi viareggini erano arrivati senza biglietto e volevano comperarlo allo stadio, mentre avrebbero dovuto procurarselo on line. Non potendo entrare allo stadio, la polizia ha scortato il loro pullman sulla A10. Nell’area di servizio servizio di Castellaro (direzione Genova), il mezzo si è fermato per un guasto, e quando sono arrivate le pattuglie della polizia i tifosi hanno cominciato a offendere i poliziotti. In questo contesto, secondo i tifosi, uno di loro disabile sarebbe stato aggredito dagli agenti. La tifoseria della Sanremese, in segno di solidarietà ai tifosi del Viareggio, ha appeso nel centro di Sanremo uno striscione offensivo verso la polizia in cui si fa riferimento all’episodio in cui sarebbe rimasto coinvolto il disabile. Lo striscione è stato rimosso dai carabinieri.

             Articolo pubblicato su SanremoNews il 16/05/2018.

Nella settimana che porta alla finale playoff, la Sanremese comunica ufficialmente la conferma di mister Alessandro Lupo anche per la prossima stagione. Alessandro Lupo è stato nominato allenatore della prima squadra lo scorso 23 marzo, dopo le dimissioni di Massimo Costantino, e siederà sulla panchina biancoazzurra anche nella stagione 2018/2019. “Ci tenevo – ha commentato mister Alessandro Lupo dopo la riconferma – ho parlato con la proprietà e ho visto che c’è unità di intenti, sono certo che mi metteranno a disposizione un’ottima squadra con la quale lavorare per la prossima stagione. Mi sono guadagnato il mio spazio ed è stata anche una bella sfida con me stesso. Ringrazio la proprietà per la fiducia che mi hanno dimostrato con la nomina e con la riconferma”.

     COMUNICATO GRADINATA NORD SANREMO DEL 14/05/2018.

Con il presente comunicato ed in relazione agli incresciosi fatti di ieri nel pre-partita Sanremese-Viareggio, la Gradinata Nord intende puntualizzare quanto segue: Esprimiamo la massima solidarietà nei confronti degli Ultras Viareggini rei di essersi sobbarcati un inutile viaggio di 300 km, fatta poi salva la possibilità di essere rispediti a casa prima del tempo per non essersi omologati all’insulsa normativa relativa al biglietto nominale. Giunge inoltre, voce che nel tardo pomeriggio di ieri, il presidente del Viareggio Baroni si sia pubblicamente scusato con la tifoseria per non aver dato comunicazione del fatto che non sarebbero stati venduti biglietti ospiti allo stadio come, invece, accaduto in occasione della gara di campionato. Già dinanzi a tale circostanza rimaniamo interdetti, ma c’è di più. Speravamo che il nostro gesto di solidarietà culminato con l’ingresso posticipato in Gradinata di 15 minuti fosse l’extrema ratio in una stagione che ha visto spesso le F.D.O. più protagoniste dei giocatori in campo e degli stessi tifosi. Ma ci sbagliavamo! Non al più tardi di un’ora fa, apprendiamo infatti dalla carta stampata, dell’ennesimo episodio repressivo da parte degli agenti in divisa: gli Ultras Viareggini fermi in autogrill alle porte di Sanremo, infatti, sono stati violentemente caricati dal reparto mobile della Celere ed uno di loro posto in stato di fermo. Le motivazioni non ci è dato saperle giacché non è stato redatto dalla Questura alcun comunicato ufficiale, ma non ce ne stupiamo. Sappiamo bene, infatti, e per esperienza personale, che la Digos della nostra provincia non è nuova a considerare gli Ultras alla stregua di efferati criminali. Riteniamo questa violenza di Stato, però, inaccettabile! Prendiamo pertanto le distanze da questo sistema forcaiolo che mira esclusivamente a reprimere a livello cittadino, regionale e nazionale, la passione ed i valori di tanti ragazzi che hanno come unico obiettivo quello di trascorrere una domenica in compagnia al seguito della propria squadra del cuore. Ben consapevoli, infine, che la scia di conseguenze di tali situazioni sfocierà, quasi certamente, in ulteriori indagini e sproporzionati provvedimenti di diffida, vogliamo ribadire la nostra posizione di assoluta vicinanza e solidarietà agli Ultras del Viareggio per quanto accaduto nella nostra Città. Divisi nei colori, uniti nella mentalità Contro ogni abuso! Siamo Ultras, non criminali. Ultras liberi!

       CAMPIONATO SERIE D-GIRONE E ( PLAY OFF - PRIMO TURNO )

                   Sanremo - Domenica 13/05/2018 - ore 16:00 

               SANREMESE  1                                     VIAREGGIO  0         


Con una rete di Lo Bosco all’inizio della ripresa la Sanremese supera il Viareggio e accede alla finale playoff. Prestazione gagliarda da parte dei matuziani che, sul terreno bagnato del “Comunale”, hanno mostrato grande abilità di palleggio e di controllo del match. Tante le azioni pericolose proposte dai padroni di casa che si sono trovati di fronte a un Cipriani in grandissima forma. L’estremo difensore dei toscani, infatti, a più riprese ha neutralizzato i tentativi biancoazzurri con interventi determinanti. La gara si apre subito con un’occasione per la Sanremese. Al secondo minuto di gioco Scalzi la mette in mezzo rasoterra, la difesa ospite pasticcia con la palla che rimbalza vicino alla linea di porta per poi essere rinviata. Al 23’ l’ottima combinazione Gagliardi-Lauria culmina con il tentativo del numero 11 biancoazzurro. Cipriani la blocca. Passano 5 minuti e Lauria, servito da un lancio di Cacciatore, tenta il mancino a giro ma Cipriani neutralizza nuovamente. Alla mezz’ora ancora Cipriani protagonista con un grande intervento sul tentativo mancino di Scalzi al termine di un’azione personale. Sempre Sanremese protagonista. Al 39’, al culmine di una spettacolare azione al limite dell’area, Taddei serve Lo Bosco che prova il tiro ma Cipriani interviene con l’ennesima parata decisiva di giornata. Passano due minuti e Gagliardi, servito da Anzaghi, conclude alto. La prima frazione di gioco si chiude con altri due interventi prodigiosi di Cipriani. Lo Bosco serve Lauria al centro dell’area piccola, il numero 10 colpisce a botta sicura ma l’estremo difensore devia in angolo. Sul corner seguente incorna Castaldo, ma Cipriani si fa trovare pronto. I primi minuti del secondo tempo valgono alla Sanremese il gol vittoria. È il 49’ quando Lo Bosco porta in vantaggio i suoi con un diagonale in area su assist di Lauria. Al 52’ la prima azione pericolosa del Viareggio con il tentativo del numero 7 Lamioni neutralizzato a terra da Salvalaggio. Al 58’ Lauria prova il mancino dalla distanza, ma Cipriani para in due tempi. Il Viareggio prova a farsi vedere dalle parti di Salvalaggio con un paio di conclusioni che, però, sorvolano la traversa. Al minuto 80, dopo una cavalcata di Cacciatore, Lauria ci prova a colpo sicuro ma la sfera viene deviata in angolo. A 5 minuti dal termine l’ultima azione per la Sanremese con il tentativo di testa di Gagliardi su cross di Caboni. Cipriani ci mette di nuovo una pezza. La Sanremese resiste bene all’assalto finale del Viareggio (rimasto in 10 per via dell’espulsione di Vanni per somma di ammonizioni) e mette al sicuro l’1-0 che vale l’accesso alla finale. Negli ultimi 90 minuti della stagione i biancoazzurri si troveranno di fronte al Ponsacco, vittorioso oggi in rimonta 3-2 contro il Real Forte Querceta.

             Articolo pubblicato su SanremoNews il 12/05/2018.

La Sanremese Calcio smentisce ufficialmente le voci circolate in queste settimane circa il possibile divorzio tra Marco Del Gratta e Renato Bersano, comproprietari della società. Questa mattina presso lo stadio “Comunale”, alla presenza di una delegazione di tifosi biancoazzurri, si è tenuto l’incontro dal quale è scaturita la volontà sinergica di procedere a rinnovare assieme il progetto Sanremese, a prescindere dall’andamento dei playoff.

             Articolo pubblicato su SanremoNews il 09/05/2018.

Si complica per la Sanremese un possibile ripescaggio, in caso di vittoria nei play-off, visto che è notizia di oggi l'insediamento delle Seconde Squadre nella prossima Lega Pro. Ad annunciarlo è stato Alessandro "Billy" Costacurta. Le squadre B saranno composte da calciatori under 21, con la possibilità di introdurre due fuori quota under 23. Le seconde squadre che i club di A decideranno di iscrivere giocheranno in Lega Pro e occuperanno i posti dei club che non si iscrivono. Quest'anno quindi non ci saranno ripescaggi e i "buchi" saranno occupati dai club che aderiranno al bando.

             Articolo pubblicato su SanremoNews il 06/05/2018.

Prima del fischio d'inizio di Sanremese-Ligorna, match valevole per l'ultima giornata del campionato di Serie D, è stata premiata la squadra femminile dell'Unione Sanremo capace la scorsa settimana di vincere il campionato di Serie C: grande riconoscimento per Cerato e compagne, consegnato dall'Assessore allo Sport della città dei fiori Eugenio Nocita.