CAMPIONATO SERIE D -GIRONE A - ( TRENTATREESIMA GIORNATA )

                                        PROSSIMO INCONTRO

                  Sanremo - Domenica 28/04/2019 - ore 15:00

                 SANREMESE                                            CASALE


  CAMPIONATO SERIE D -GIRONE A - ( TRENTADUESIMA GIORNATA )

                     Inveruno - Giovedì 18/04/2019 - ore 15:00

                INVERUNO  1                                    SANREMESE  1


La prima rete di Vincenzo Ciotoli vale alla Sanremese il pareggio sul difficile campo dell’Inveruno e un punto importante nella lotta per il secondo posto. Formazione rimaneggiata per mister Lupo che schiera Castaldo al centro della difesa al posto di Videtta e rinforza la mediana con Acampora. In attacco confermato il classe 2001 Calderone insieme a Lo Bosco. Gara in sostanziale equilibrio fino al 77’ quando l’Inveruno trova il vantaggio grazie alla rete di Broggini, già protagonista di diversi tentativi verso la porta difesa da Manis. Ma l’1-0 regge solo 11 minuti perché all’88’ Ciotoli firma il pari segnando la sua prima rete con la maglia della Sanremese. I biancoazzurri rimandano l’appuntamento con la vittoria ma, in funzione dei risultati delle altre pretendenti ai playoff, possono gioire per aver allungato a più 5 sul Savona terzo in classifica. Ora basterà solo un punto nelle prossime due partite per assicurarsi il secondo posto alle spalle della corazzata Lecco e giocare così in casa entrambe le gare degli spareggi.

                Articolo pubblicato su SanremoNews  il 15/04/2019.

La Sanremese potrebbe iniziare a breve una partnership importante con l'Atalanta del Presidente Percassi. Secondo le ultime indiscrezioni il club di Corso Mazzini sarebbe in contatto per progettare dei programmi futuri molto interessanti (anche di giocatori in prestito under 23 nella prossima stagione in maglia biancoazzurra) con il sodalizio orobico. In caso di ripescaggio in Serie C, potrebbero esserci maggiori margini per la riuscita dell'operazione. I contatti fra le due società sarebbero sempre più continui anche se al momento non c'è ancora nulla di ufficiale. Ora società e squadra sono concentrati ad ottenere il secondo posto nel campionato di Serie D, fondamentale per arrivare ai playoff per giocare semifinale ed eventuale finale in casa con due risultati su tre a disposizione. L'Atalanta però potrebbe non essere l'unico club di Serie A interessata ad intraprendere un rapporto di collaborazione futuro con la Sanremese. 

   CAMPIONATO SERIE D -GIRONE A - ( TRENTUNESIMA GIORNATA )

                 Sanremo - Domenica 14/04/2019 - ore 15:00

                SANREMESE  0                                       LECCO  2 


Tra Sanremese e Lecco finisce come all’andata. I lombardi si sono imposti oggi 2-0 al Comunale grazie alle reti di Segato e Pedrocchi. Mister Lupo schiera dal primo minuto le due punte Lo Bosco e Calderone (classe 2001) supportate da Scalzi e Molino. In difesa spazio sull’esterno a Montanaro e Sadek. Il primo brivido arriva al 4’ quando Samake rischia l’autorete su cross di Montanaro. Passano quattro minuti e il Lecco trova il vantaggio. Il direttore di gara concede un calcio di rigore per l’atterramento di Silvestro in area, dagli undici metri si presenta Segato che non sbaglia. 1-0 Lecco. Al 23’ doppia occasione per i lombardi. Manis si oppone prima al tiro di Pedrocchi dalla distanza, e poi a quello di Silvestro. Passano pochi secondi e il numero 24 si rende ancora pericoloso, ma la sua conclusione ravvicinata finisce fuori di poco. La Sanremese ci prova alla mezz’ora da calcio piazzato con Molino, para Safarikas. Cinque minuti più tardi grande occasione per Lo Bosco che tenta la finezza di tacco su assist di Molino, ma la sfera finisce in calcio d’angolo. Un minuto più tardi il Lecco trova il raddoppio con la girata mancina di Pedrocchi che non lascia scampo a Manis. L’ultima occasione del primo tempo si registra al 41’ quando Molino si vede deviare un calcio di punizione dalla barriera. La ripresa si apre come si era chiusa la prima frazione. Ancora una punizione di Molino, il numero 10 la tira centrale e Safarikas blocca la sfera. Al 65’ veloce azione di contropiede dei biancoazzurri ma Molino, servito da Lo Bosco, conclude debolmente. Dieci minuti più tardi è Taddei a provarci da posizione defilata, Safarikas la blocca. Manis ancora protagonista al minuto 87 quando neutralizza il calcio di punizione di Lisai. In pieno recupero ancora un intervento decisivo per l’estremo difensore matuziano che, di piede, si oppone alla conclusione potente di Draghetti. Triplice fischio e vittoria esterna per il Lecco che si impone al Comunale.

                Articolo pubblicato su SanremoNews l'11/04/2019.

Gli Irriducibili Sanremo piangono l'amico Bruno Venuto scomparso prematuramente all'età di 71 anni. Bruno era tifosissimo della Sanremese. Una persona simpatica, cordiale che lascia un vuoto incolmabile nelle persone che lo conoscevano. Alla famiglia le nostre più sentite condoglianze.

                Articolo pubblicato su RivieraSport il 08/04/2019.

Bisogna difendere con i denti il secondo posto in campionato. Non bisogna mollare di un centimetro soprattutto se il testa a testa è con gli storici rivali del Savona che adesso si trova a soli 4 punti di distanza dai biancoazzurri. Domenica il passo falso è stato traumatico vista la sconfitta (3-0) contro il Bra e visto che gli striscioni vincendo ci hanno rosicchiato ben tre punti in solo colpo. Bisogna stare accanto alla squadra più che mai proprio in questo momento, fare sentire il nostro incitamento anche in questo finale di campionato. Domenica la sfida contro la capolista Lecco risulta quindi fondamentale. Non sarà la sfida da primato che per tanto tempo abbiamo sperato, ma sarà comunque un incontro prestigioso dove anche noi dagli spalti dovremo dare tutto. Noi siamo pronti e ci auguriamo che lo sia anche la città. Ovviamente la Gradinata Nord sta organizzando una nuova maestosa coreografia per essere all'altezza dell'evento. Dopo quelle spettacolari contro il Savona e contro il Sestri Levante adesso c'è quella da organizzare per domenica. Le coreografie portano via tempo, tanti soldi e tanta tanta passione, ma è necessario l'impegno di tutti i presenti allo stadio perché tutto si concretizzi e riesca per il meglio. Un ultimo sforzo quindi tifosi biancazzurri. Domenica allo stadio è necessario presentarsi in netto anticipo per ultimare quello che durante tutta la settimana i ragazzi della gradinata organizzeranno e prepareranno. A livello di tifo e coreografie non siamo secondi a nessuno in questo difficile girone che ci ha visti protagonisti comunque in campo e fuori. Sabato pomeriggio come consuetudine verrà allestito un banchetto in Via Matteotti da parte degli Irriducibili che vi aspettano per le novità sull'incontro e parlare di passato e di futuro della nostra amata Sanre. E allora un ultimo sforzo Sanremo, un ultimo sforzo biancazzurri......