RISULTATI STAGIONE 1948-1949 ( SERIE C )

Dopo anni di continua inflazione di società partecipanti, nel 1948 la FIGC riportò la Serie C al suo formato originario strutturato su quattro gironi. Le squadre iscritte furono 82, di cui trentadue provenienti dalla Serie B e cinquanta già appartenenti alla categoria. In tutti i gironi la lotta fu molto serrata e combattuta. Al Centronord la vittoria sorrise a Fanfulla e Udinese, che ritrovarono così subito la serie cadetta. Lo stesso accadde anche al Prato, che però riuscì a sconfiggere solo dopo due spareggi l'opposizione della Carrarese. Ancora più tortuosa fu la strada che portò in Serie B il Catania, vincitore del girone del Sud. I rossazzurri si erano infatti classificati primi, ma alla vigilia dell'ultima giornata di campionato, che per il Catania prevedeva un turno di riposo, la giustizia sportiva trasformò il pareggio contro l'Igea Virtus conquistato dagli etnei alla fine del girone di andata in sconfitta a tavolino, causa il tesseramento irregolare di un giocatore. L'Avellino ne approfittò agganciando in extremis la prima piazza vincendo l'ultima gara interna. Il conseguente spareggio, disputato all'Arena Civica di Milano, vide prevalere gli irpini per 1-0, ma poi la società campana fu condannata per illecito sportivo per aver pagato un premio allo Stabia per battere il Catania e per aver addomesticato allo stesso modo lo scontro diretto con gli stessi cugini di Castellamare. Scoperto l'illecito grazie alla confessione di un ex-giocatore dell'Avellino, il Catania vide riconosciute le proprie ragioni e poté festeggiare la promozione fra i cadetti, mentre i "lupi" si ritrovarono catapultati dal sogno della B alla retrocessione a tavolino in Promozione. Nei bassifondi delle classifiche, infine, dove si era deciso di retrocedere le ultime tre classificate di ogni girone, furono numerosi i casi di società che, appena giunte dalla divisione cadetta, compirono il triste salto diretto in Promozione: il Vigevano, il Magenta, il Suzzara, la Centese, il Viareggio, il Gubbio e la Scafatese. Anzi, per tre di loro, e cioè i mantovani, gli umbri e i salernitani, il pregresso sforzo economico profuso per l'esagerata permanenza in B fu tale da portarli al dissesto finanziario e alla conseguente ripartenza immediata dai campionati regionali.

La Sanremese giocò nel Girone A. L'esito del girone fu turbato a tavolino dal caso del giocatore Carlo Brasca del Magenta. Dopo la fine del campionato, infatti, venne accolto in ritardo dalla Federazione un ricorso contro il giocatore magentino in quanto irregolarmente tesserato dal club mentre era già legato ad un'altra squadra. Ciò comportò la sconfitta a tavolino del Magenta in tutte le partite in cui era sceso in campo Brasca: la pesante penalizzazione non cambiò l'esito della stagione del Magenta, che era già retrocesso sul campo, ma fu di vitale importanza per altre due società, in quanto il Piacenza recuperò due punti che gli permisero di superare il Vigevano e di salvarsi. La squadra della provincia pavese alzò tuttavia comprensibili vibranti proteste, in quanto si era di fatto ritrovata retrocessa a tavolino senza aver avuto la benché minima parte nello scandalo Brasca. La Federazione fu comunque inflessibile nell'applicare burocraticamente il regolamento, ma il diffuso discredito che gli organi federali si erano tirati addosso per l'ingarbugliata vicenda li convincerà poi nel 1950 a ripescare il Vigevano.

Fanfulla-Sanremese   0 - 0

 

Sanremese-Crema   3 - 0

 

Fossanese-Sanremese   0 - 3

 

Sanremese-Mortara   2 - 0

 

Vogherese-Sanremese   1 - 0

 

Sanremese-Piacenza   1 - 0

 

Magenta-Sanremese   0 - 1

 

Sanremese-Sestrese   1 - 0

 

Gallaratese-Sanremese   0 - 0

 

Sanremese- Pro Lissone   5 - 1

 

Monza-Sanremese   3 - 2

 

Sanremese-Savona   1 - 1

 

Parabiago-Sanremese   0 - 1

 

Sanremese-Pro Vercelli   2 - 3

 

Sanremese-Varese   2 - 0

________________________________________________________

Vita Nova-Sanremese   3 - 1

( per vedere le foto tratte da "Lo Sport Illustrato" CLICCA QUI )

________________________________________________________

 

Vigevano-Sanremese   1 - 0

 

Sanremese-Biellese   1 - 1

 

Sestri Levante-Sanremese   1 - 0

 

Sanremese-Asti   1 - 0

 

Casale-Sanremese   0 - 1

 

Sanremese-Fanfulla   2 - 0

 

Crema-Sanremese   5 - 0

 

Sanremese-Fossanese   1 - 0

 

Mortara-Sanremese   4 - 2

 

Sanremese-Vogherese   1 - 1

 

Piacenza-Sanremese   3 - 0

 

Sanremese-Magenta   4 - 1

 

Sestrese-Sanremese   1 - 1

 

Sanremese-Gallaratese   2 - 1

 

Pro Lissone-Sanremese   2 - 0

 

Sanremese-Monza   4 - 0

 

Savona-Sanremese   0 - 0

 

Sanremese-Parabiago   5 - 1

 

Pro Vercelli-Sanremese   2 - 0

 

Varese-Sanremese   3 - 0

 

Sanremese-Vita Nova   2 - 2

 

Sanremese-Vigevano   6 -  0

 

Biellese-Sanremese   2 - 2

 

Sanremese-Sestri Levante   5 - 1

 

Asti-Sanremese   1 - 2

 

Sanremese-Casale   3 - 1