COPPA ITALA SERIE D ( SECONDO TURNO )

                         ( Arma di Taggia Domenica 28/08/2016 )

             ARGENTINA ARMA                                         SANREMESE


Il giorno 25 agosto 2016 alle ore 12.00 al Casino di Sanremo sarà presentata la MAGLIA UFFICIALE stagione 2016/2017 e la PRIMA SQUADRA. Vi aspettiamo NUMEROSI!!

A partire da lunedì 29 agosto iniziano le iscrizioni per potenziare il settore giovanile della Sanremese Calcio per la stagione agonistica 2016/2017. Il club biancazzurro è deciso e determinato ad investire molto sui propri baby talenti del settore giovanile, dando vita ad un progetto coordinato tra la struttura organizzativa, rafforzata dall’arrivo di nuove figure come quella del responsabile Fabio Lazzerini, e gli altri ambiti della società, come ad esempio il settore del marketing. "Il nostro obiettivo principale – dichiara Lazzerini – è quello di far divertire i ragazzi. A tal proposito abbiamo in programma tutta una serie di iniziative che verranno declinate durante il corso della stagione. Da quando sono arrivato alla Sanremese, posso dire di aver trovato un grande entusiasmo da parte del presidente Renato Bersano e degli allenatori di tutto il settore giovanile". Le iscrizioni saranno raccolte a partire da lunedì 29 agosto, nei locali della segreteria del settore giovanile a Pian di Poma. Le quote di iscrizione sono le seguenti: per i ragazzi nati dal 2000 al 2008, 350 euro. Per quanto riguarda la scuola calcio (tutti i nati dal 2009 al 2011), il prezzo sarà di 300 euro. I genitori che iscriveranno due figli, avranno un’agevolazione sull’iscrizione del secondo. Gli orari di apertura della segreteria del settore giovanile a Pian di Poma sono i seguenti: dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00.

Da oggi è aperta ufficialmente, la Campagna Abbonamenti 2016/2017 della Sanremese. “Con un tributo al legame indissolubile tra nostra amata città e i colori biancoazzurri, con gli occhi pieni di orgoglio per il trofeo vinto la passata stagione e a pochi giorni dall’inizio di un nuovo ed entusiasmante campionato di Serie D, la nuova campagna chiama a raccolta tutti coloro che hanno vissuto assieme a noi momenti indimenticabili della propria vita sportiva. La nuova storia, è ancora tutta da scrivere e vogliamo farlo insieme, perché #cuoribiancoazzurri, quelli veri, sono sempre al Comunale”. Con le parole del Marketing Manager Emanuele Capelli, si apre la scena sulla campagna abbonamenti che si presenta ai nastri di partenza con una sostanziale novità rispetto agli anni precedenti, ovvero la possibilità di acquistare biglietti e abbonamenti direttamente online, dal sito ufficiale http://www.sanremesecalcio.it senza alcun supplemento e potendo ritirare abbonamenti e ticket di ingresso direttamente al varco dedicato il giorno del match, saltando le code al botteghino.

I prezzi dei biglietti per i match al ‘Comunale’

Tribuna centrale numerata: 20€ ( ridotto 15€ )

Tribuna laterale: 15€ ( ridotto 12€ )

Gradinata ( curva locale ): 10€ ( ridotto 8€ )

Settore ospiti: 10 € ( ridotto 8 )

L'obiettivo della Sanremese è quello di garantire uno stadio 'Comunale' sempre più gremito. Forte di questa convinzione, la società ha impostato una politica tariffaria per gli abbonamenti che permette di pagare solamente 10 partite contro le 17 che si andranno a disputare durante tutto il campionato.

Prezzi abbonamenti

Tribuna centrale: 200€ ( ridotto 150€ )

Tribuna laterale: 150 € ( ridotto 120€ )

Gradinata ( curva locale ): 100€ ( ridotto 80€ )

 

Diverse sono le riduzioni e gli sconti che si potranno avere e sono tutte visionabili dal sito ufficiale del team.

                               COPPA ITALA SERIE D ( PRIMO TURNO )

                                    Savona ( Domenica 21/08/2016 )

                      SAVONA   2                                          SANREMESE   5


Una Sanremese straripante punisce con 5 reti un volenteroso Savona e bagna ala perfezione l’esordio in trasferta nel primo turno della Coppa Italia di Serie D. Il 5-2 finale per i matuziani rispecchia una partita importante dei biancazzurri che si sono ritrovati in doppia superiorità numerica per le espulsioni nelle fila dei biancoblù. Parte subito a razzo la Sanremese: Caboni, dopo uno scambio con Gagliardi, calcia di poco a lato. La partita, nonostante il caldo, è piacevole e al 15’ i matuziani passano in vantaggio grazie ad un gol di Scalzi su punizione, solo deviata dall’estremo difensore biancoblù Prisco. Gli Striscioni provano a reagire, ma Vittori manca la conclusione da posizione favorevole su cross di Damiani lasciando il risultato invariato . Il tecnico della Sanremese Giancarlo Riolfo è però subito costretto al primo cambio in seguito ad uno scontro aereo in cui Negro (sostituito da Monteleone) ha la peggio e, dopo un clamoroso errore di Caboni a tu per tu con Prisco, il Savona trova il guizzo del pareggio (33’) con Murano che, imbeccato da Fenati, supera Palmieri in uscita. Il pareggio, però, dura pochi minuti: al 36’ da un’uscita a vuoto dell’estremo difensore biancoblù scaturisce un calcio di rigore per la Sanremese, che l’ex Savona Cabeccia realizza. Ritmi più blandi a inizio secondo tempo: la Sanremese non corre grossi rischi fino al 55’ quando prima Bagni e poi Vittori concludono verso la porta di Palmieri che, però, para senza problemi. Il tecnico di casa Braghin sostituisce Scienza e Murano con De Martini e Boggian provando a dare maggior dinamismo in attacco. Al 65’ però l’episodio chiave della partita: il Savona rimane in 10 uomini per l’espulsione subìta da Damiani per proteste. La squadra di Riolfo sfrutta immediatamente la superiorità numerica e al minuto 69’ Scalzi realizza la sua personale doppietta con un grandissimo sinistro a giro che bacia il palo interno prima di finire in rete. Il Savona reagisce subito e 4 minuti più tardi il neo entrato Boggian accorcia le distanze deviando alle spalle di Palmieri un corner di De Martini. Le emozioni però non sono ancora finite: nel momento di massima pressione del Savona, la Sanremese trova il goal del 4-2 grazie a Caboni che, con un preciso destro a fil di palo, supera ancora il portiere Prisco, spegnendo le ultime speranze savonesi e realizzando la sua prima rete in maglia biancazzurra. Nel finale, dopo l’espulsione del savonese Ferrando ancora per proteste, la Sanremese dilaga con Monteleone approfittando della doppia superiorità numerica. Esordio positivo per mister Riolfo sulla panchina della Sanremese che convince e porta a casa la partita con un pokerissimo. La stagione è ancora all’inizio ma se chi ben comincia è a metà dell’opera…

               Articolo pubblicato su SanremoNews il 18/08/2016.

Si è conclusa con una vittoria per 2-4 l’amichevole disputata questa sera al centro sportivo “Chevalier” di Cannes, tra la Sanremese e la locale squadra di calcio. La partita non iniziava nel migliore dei modi per i biancazzurri, colpiti a freddo all’8’ dal numero 9 del Cannes, Mandrichi che realizzava la rete del momentaneo vantaggio per i transalpini. La Sanremese perveniva al pareggio dopo aver sfiorato il gol in diverse occasioni. Il momentaneo 1-1 arrivava all’43’ per mezzo di un netto calcio di rigore consesso per fallo (con chiara occasione da gol non sanzionata con l’espulsione) su Luca Caboni. Cabeccia si presentava sul dischetto e trasformava con sicurezza, spiazzando l’estremo difensore del Cannes. Il vantaggio dei biancazzurri arrivava al 56’, con Caboni che, imbeccato da Taddei, superava il portiere francese con un pregevole pallonetto. Al 67’ era Scalzi (anche lui imbeccato da Taddei) a triplicare le marcature, scartando il secondo portiere del Cannes, appena subentrato. La rete del 4-1 per la Sanremese arrivava al 71’con il neo-entrato Gambacorta che, andando in pressione sull’estremo difensore biancorosso, vinceva il contrasto e mandava la palla in rete. Il gol che chiudeva il punteggio sul definitivo 4-2 in favore della squadra di mister Giancarlo Riolfo, arrivava all’81’, con una botta di sinistro sotto la traversa dell’esterno Gillet. «Abbiamo disputato un bella partita, giocando con intensità – commenta mister Riolfo –. Il lavoro svolto in settimana si è fatto sentire ma siamo stati in grado di creare numerose occasioni da rete, contro un avversario ben preparato». Il Cannes è allenato da Michel Marsiglia, ex giocatore allenato da Riolfo ai tempi della Pro Imperia.

               Articolo pubblicato su SanremoNews il 17/08/2016.

Si è colorato di bianconero il triangolare disputato questa sera a Taggia tra i padroni di casa giallorossi, la Sanremese e, appunto, l'Albenga. Gli ingauni di Andrea Biolzi sono riusciti ad aggiudicarsi all'inglese entrambe le sfide con i rivali, superando 2-0 prima il Taggia (reti di Perlo e Raiola) e con il medesimo risultato i matuziani (Gaggino e ancora Raiola). Nel secondo match di serata la giovane Sanremese varata da Riolfo l'ha spuntata con il minimo scarto su Rosso e compagni, grazie alla trasformazione dal dischetto di capitan Fiuzzi.

            Articolo pubblicato su Sanremesecalcio.it il 16/08/2016.

La Sanremese Calcio riprende gli allenamento oggi pomeriggio alle 16.00. Dopo tre giorni di riposo, concessi da mister Giancarlo Riolfo dopo l’amichevole di Ventimiglia, la comitiva biancazzurra si ritrova per preparare il triangolare che si svolgerà domani sera al campo sportivo 'Marzocchini' di Taggia. Oltre alla Sanremese e ai padroni di casa del Taggia, parteciperà l’Albenga. La formula è la consueta, con tre gare da 45’ l’una e calci di rigore in caso di parità, con tre punti per vittoria nei tempi regolamentari, due punti per successo ai rigori e un punto per sconfitta ai rigori. Il triangolare avrà inizio alle 20.30 con Taggia-Albenga. La perdente affronterà la Sanremese, nella seconda gara del triangolare; mentre la vincente giocherà contro i biancazzurri di Riolfo l’incontro conclusivo. Il programma di amichevoli della Sanremese proseguirà giovedì 18 agosto alle 18.30, quando giocherà al centro sportivo di Cannes, contro l’Association Sportive de Cannes, formazione che milita nel Girone C del Championnat amateur de France, ovvero la quarta serie del calcio francese. 

Sono stati diramati i girone della Serie D 2016/2017 e per quanto riguarda il Girone A è tutta una sfida Liguria contro Toscana. 18 le squadre che scenderanno in campo per raggiungere l’ambito traguardo della Lega Pro, eccole nel dettaglio: ARGENTINA, FEZZANESE, FINALE, GAVORRANO, GHIVIZZANO, GROSSETO, JOLLY MONTEMURLO, LAVAGNESE, LIGORNA, MASSESE, PONSACCO, REAL FORTE QUERCETA,  SAVONA,  SESTRI LEVANTE, SPORTING RECCO, UNIONE SANREMO, VALDINIEVOLE MONTEGATINI, VIAREGGIO.

            Articolo pubblicato su Sanremesecalcio.it il 12/08/2016.

La Sanremese ha chiuso la prima fase della preparazione, iniziata il 27 luglio al “Comunale” di Sanremo e continuata nel ritiro di Limone Piemonte, con l’amichevole che oggi l’ha vista impegnata sul campo “Morel” di Ventimiglia contro la squadra di Andrea Caverzan che milita in Eccellenza. Un test interessante nonostante la condizione non potesse essere ovviamente la migliore, come conferma lo stesso tecnico biancoazzurro Giancarlo Riolfo. “E’ stata la classica partita di fine preparazione, con le gambe e la testa un po stanche e non ancora nella migliore condizione.” La partita, giocata sotto un caldo sole alle ore 16, è stata vinta dalla Sanremese per 3-1, nonostante i matuziani fossero andati in svantaggio per un gol del giovane Dominici. Non ci ha messo molto la squadra biancoazzurra per trovare la rete del pareggio. A siglarlo è stato Rey che ha sfruttato una respinta corta del portiere ventimigliese calciata da Cosmo Palumbo. Nel secondo tempo è iniziata la consueta girandola di sostituzioni da entrambe le parti e a trarne maggiore giovamento è stata la Sanremese che ha trovato il vantaggio con un bel gol di Jaouhari e ha poi chiuso l’incontro grazie ad un calcio di rigore procurato da Matteo Martelli e realizzato da Filippo Scalzi. Ancora mister Riolfo: “Abbiamo provato a fare alcune cose ma la gamba non ci ha consentito di farle in modo veloce ed efficace. Adesso ci fermiamo tre giorni per recuperare le energie sia fisiche che mentali per ripartire al meglio.” Mister Riolfo ha, infatti, concesso tre giorni di riposo ai giocatori che si ritroveranno martedì pomeriggio 16 luglio per la ripresa degli allenamenti.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 11/08/2016.

La Sanremese Calcio ha tesserato Giampaolo Sirigu. Nato a Nuoro il 3 marzo 1994, Sirigu è un difensore dalla grande prestanza fisica, capace di ricoprire diversi ruoli del reparto arretrato. Nonostante la giovane età, con le maglie di Bellaria Igea Marina, Savoia, Catanzaro e Ischia, ha già totalizzato 55 presenze in Lega Pro.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 10/08/2016.

La tifoseria organizzata della Sanremese Calcio vuole ringraziare l'Amministrazione Comunale del Sindaco Biancheri per i lavori che si stanno realizzando presso lo Stadio Comunale di Sanremo in questi giorni . Finalmente alle parole seguono fatti concreti con un completo restyling dello storico impianto che va dalla sistemazione del manto erboso, al consolidamento statico della tribuna, all'adeguamento igienico sanitario degli spogliatoi. Lo Stadio Comunale realizzato nel lontano 1932 è un patrimonio della città e va pertanto tutelato e valorizzato dopo anni di incuria che lo avevano portato alla quasi totale fatiscenza. Investire un ingente somma nella ristrutturazione dello stesso da parte del Comune è un importante segnale positivo per il rilancio di uno sport quale il calcio che negli ultimi anni aveva assunto una caduta verticale irrimediabile. Non ringrazieremo mai abbastanza il nostro Presidente Renato Bersano per aver riportato agli onori del calcio la nostra amata Sanremese, ma ci premeva sottolineare l'importante sinergia che si sta concretizzando tra la Società biancazzurra e l'attuale Amministrazione che comunque, già nel recente passato, aveva dimostrato concretamente di sostenere i colori biancazzurri concedendo l'uso di alcuni locali del “Comunale” per l'allestimento del primo “Museo della Sanremese Calcio” che ad oggi sta riscuotendo un ottimo successo.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 06/08/2016.

Ad agosto, sotto il sole per dimostrare quanto si ama la propria città e la squadra che sta per tornare in questo campo, succede a Sanremo. Stamattina alle 8 una decina di volontari delle tifoserie organizzate, Cani Sciolti e Irriducibili, si sono date appuntamento davanti allo Stadio Comunale matuziano. L’obiettivo? Dare nuovo lustro alla struttura che presto tornerà ad ospitare il nuovo campionato di Serie D per la Sanremese, che mancava ormai da molti anni e che torna nella città dei fiori, dopo la cavalcata dell’Unione Sanremo in Coppa Italia. La tinteggiatura dello stadio è ormai una tradizione per le due tifoserie organizzate della città dei fiori. L’ultima volta era stato fatto 10 anni fa, nel lontano 2006 ma prima ancora c’era stato il lavoro nel 2004. Insomma quando c’è l’amore per la squadra ma anche per la città emergono queste iniziative che fanno bene allo sport. I lavori di tinteggiatura andranno avanti per almeno per qualche settimana secondo i volontari delle due tifoserie. C’è tanto da fare ed è un’opera che va avanti per mano dei volontari che tra Irriducibili e Cani Sciolti si stanno intervallando per far risplendere lo Stadio con i colori biancazzurri. Il rilancio dello stadio passa anche da questi gesti ma non solo. Per migliorare il Comunale verranno messi in sicurezza i portanti sotto le gradinate, al fine di ottenere il collaudo statico, e l’impianto di irrigazione del campo. Previsto anche un intervento sul sistema di videosorveglianza. 

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 05/08/2016.

Domani (sabato 6 agosto) si terrà la prima uscita ufficiale della stagione per l'Unione Sanremo. Sul campo di Bardonecchia i biancazzurri di mister Giancarlo Riolfo affronteranno la Primavera del Genoa, allenata da Cristian Stellini. Dopo l’allenamento mattutino, l'Unione Sanremo pranzerà all’Hotel Tripoli di Limone per poi partire alla volta di Bardonecchia. La partita avrà inizio alle 17.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 04/08/2016.

Si sono messi a disposizione i tifosi, per tinteggiare e sistemare al meglio lo stadio ‘Comunale’ di Sanremo, che si sta preparando ad un nuovo campionato di Serie D per l'Unione Sanremo, che mancava ormai da molti anni e che torna nella città dei fiori, dopo la cavalcata dei biancazzurri in Coppa Italia. Con i matuziani al lavoro a Limone Piemonte, nel ritiro guidato da mister Riolfo, il Comune sta pensando alla ‘casa’ della Sanremese e, oltre ai lavori già annunciati per circa 100mila euro, c’è una importante curiosità che arriva dal mondo della tifoseria. Saranno infatti i supporters a darsi da fare per rendere ancora più accogliente lo stadio. Con pennelli e vernice, rigorosamente biancoazzurra, verranno ritinteggiate le pareti delle tribune e dei distinti. Un lavoro che, già anni fa venne fatto sempre da tifosi ( Irriducibili nel 2004 e nel 2006 ), in quel caso particolare anche da Amedeo Costanzo, che al tempo era anche il magazziniere della squadra. Tifosi quindi al lavoro nel mese di agosto, per migliorare la qualità dello stadio, per il quale verranno messi in sicurezza i portanti sotto le gradinate, al fine di ottenere il collaudo statico, e l’impianto di irrigazione del campo. Previsto anche un intervento sul sistema di videosorveglianza.

                 Articolo pubblicato su PuntoSanremo il 03/08/2016.

Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza e parziale ristrutturazione dello stadio Comunale, inaugurato nel 1932 e appartenente al patrimonio storico sanremese. L’impianto da molto tempo necessitava di investimenti e, grazie ad un finanziamento di circa 100 mila euro stanziato dall’Amministrazione comunale, i lavori sono finalmente iniziati. Il primo blocco d’interventi, attualmente in corso, riguarda l’imprescindibile messa in sicurezza dei pilastri portanti sotto le gradinate, al fine di ottenere il collaudo statico, e l’impianto di irrigazione del campo. Successivamente si proseguirà con una serie di lavori segnalati dalla Questura inerenti alla sicurezza: saranno interessate tutte le recinzioni ed in particolar modo la “gabbia” che divide la tifoseria matuziana dal settore ospiti. Infine, con l’ultima tranche di lavori, verranno eseguiti alcuni interventi di ristrutturazione sia nel settore dei distinti che sulle gradinate. “Con uno stanziamento importante, che si inserisce nel quadro di investimenti che stiamo portando avanti da tempo sugli impianti sportivi del territorio, andiamo ad eseguire alcuni lavori fondamentali allo Stadio Comunale, impianto storico che quest’anno sarà teatro di incontri calcistici di rilievo”, spiegano l’assessore allo sport Eugenio Nocita e i consiglieri delegati Giuseppe Faraldi e Alessandro Sindoni.

                 Articolo pubblicato su Sanremonews il 02/08/2016.

Clima di grande soddisfazione in casa dell'Unione Sanremo dopo l'ammissione di mister Giancarlo Riolfo al corso di Licenza UEFA Pro. In Italia, ogni anno, hanno accesso al corso un massimo di 25 allenatori, selezionati tramite graduatorie con punteggi che fanno riferimento alla propria carriera sportiva. Il corso si terrà a Coverciano e avrà durata annuale, con lezioni mensili ed esame finale. La Licenza UEFA Pro è la qualifica più alta per gli allenatori che ambiscono ad un profilo internazionale; successivamente a questa certificazione segue il completamento delle Licenze UEFA “A” e “B”. La Licenza UEFA Pro è richiesta da chiunque desideri gestire una squadra di calcio ai più alti livelli del proprio campionato nazionale. Tale licenza è necessaria per la partecipazione a manifestazioni come UEFA Champions League e UEFA Europa League. 

                 Articolo pubblicato su PuntoSanremo il 30/07/2016.

Online da oggi il nuovo sito dell'Unione Sanremo. Il lavoro del portale web inizia nello stesso giorno della partenza per il ritiro di Limone Piemonte. Il sito fungerà da vero e proprio punto di riferimento non solo per tutti i tifosi ma anche per gli organi di informazione e i partner di ogni livello del team; dal portale sarà possibile essere sempre aggiornati su tutto ciò che proviene dal mondo Sanremese dal settore giovanile alla prima squadra. Il nuovo sito, presentato dal Marketing Manager biancazzurro Emanuele Capelli, ha cominciato la sua attività nel giorno della partenza per il ritiro di Limone dei ragazzi di mister Riolfo: «Il portale non è ancora completo, la parte sportiva sta prendendo forma in queste ore cosi come l’ossatura del settore giovanile ma era importante per noi andare on-line da subito, vogliamo far respirare all’opinione pubblica l’impostazione manageriale che daremo ad ogni nostra azione. Dal sito sarà possibile a breve completare tutta una serie di azioni legate al mondo biancoazzurro, tra le tante: verrà istituita una newsletter per i fan, ci sarà uno spazio accrediti per gli organi di stampa, creeremo una biglietteria elettronica che offrirà a tutti gli appassionati la possibilità di acquistare comodamente da casa non solo i biglietti per le partite ma anche gli abbonamenti, creeremo inoltre una sezione dedicata al turismo sportivo». Il sito dell'Unione Sanremo è stato realizzato da Riccardo Piras, professionista del settore che opera sotto il marchio Barillari Digital, di cui è project manager. Barillari Digital è una web agency specializzata nelle strategie di comunicazione digitale, si pone come consulente per piccole e medie aziende, liberi professionisti e organizzazioni, offrendo loro la possibilità di aumentare visibilità, immagine o incrementare le conversioni finalizzate alle vendite, mediante lo sviluppo di siti web. «Ho scelto di realizzare uno strumento cosi importante assieme a Riccardo, perché personifica lo status del mio collaboratore ideale: rapido, dinamico, motivato e disponibile a tutte le ore», conclude Capelli. Sarà Paolo Francione, il Social Media Manager della società, a mantenere aggiornati i contenuti del portale ed a curarne la parte multimediale.

                 Articolo pubblicato su PuntoSanremo il 31/07/2016.

Ecco il primo colpo in attacco per l'Unione Sanremo La società del patron Renato Bersano ha ingaggiato l’attaccante sardo classe ’87 Luca Caboni, uomo da 50 gol tra Lega Pro e Serie D. Nell’ultima stagione Caboni ha vestito le maglie di Correggese e Olbia.

IL COMUNICATO DELL'UNIONE SANREMO

 

L'Unione Sanremo comunica a tutti gli organi di informazione di aver tesserato l’attaccante Luca Caboni. Nato a Cagliari il 1° giugno 1987, nell’ultima stagione ha militato in Serie D con le maglie di Correggese e Olbia. Caboni, in carriera, ha segnato 50 gol nei campionati di Lega Pro e Serie D.

                 Articolo pubblicato su PuntoSanremo il 30/07/2016.

Un nuovo colpo per l'Unione Sanremo, che si fa sempre più competitiva in vista della prossima stagione in Serie D. Poche ore prima di partire per il ritiro di Limone Piemonte i biancoazzurri hanno raggiunto l’accordo con il centrocampista Max Taddei, classe ’91, l’anno scorso in Lega Pro con Pistoiese e Savona. Taddei vanta una lunga esperienza con oltre 120 presenze tra i professionisti.

IL COMUNICATO DELL'UNIONE SANREMO

 

L'Unione Sanremo comunica a tutti gli organi di informazione di aver tesserato il centrocampista Max Taddei. Nato a Pontedera il 18 aprile 1991, nell’ultima stagione ha militato in Lega Pro collezionando 25 presenze con le maglie di Pistoiese e Savona, dove ha avuto come allenatore Giancarlo Riolfo. Taddei vanta più di 120 partite tra i professionisti.

                 Articolo pubblicato su PuntoSanremo il 30/07/2016.

L'Unione Sanremo pesca dal settore giovanile della Juventus. E’ stato tesserato nelle scorse ore il centrocampista classe ’99 Filippo Bianco.

IL COMUNICATO DELLA SANREMESE

 

L'Unione Sanremo, comunica a tutti gli organi di informazione di aver tesserato Filippo Bianco. Nato il 27 aprile 1999, Bianco centrocampista proveniente dal settore giovanile della Juventus. Nell’ultima stagione calcistica ha militato con gli Allievi nazionali allenati da mister Felice Tufano.

                 Articolo pubblicato su PuntoSanremo il 29/07/2016.

Nuovo innesto in casa Unione Sanremo, questa volta in difesa. La società del Presidente Renato Bersano ha raggiunto l’accordo con il difensore classe ’87 Marco Cabeccia, un veterano del calcio professionistico con oltre 250 presenze tra Serie B, C1 e C2. Cabeccia è reduce da due stagioni con la maglia del Savona in Lega Pro, agli ordini di mister Giancarlo Riolfo.

IL COMUNICATO DELL'UNIONE SANREMO

 

L'Unione Sanremo comunica a tutti gli organi di informazione di aver raggiunto l’accordo con Marco Cabeccia. Nato a Sassari il 25 maggio 1987, Cabeccia è un difensore che vanta una grande esperienza nel calcio professionistico, avendo giocato in B, C1, C2 e Lega Pro, categorie in cui ha totalizzato più di 250 presenze. Nelle ultime due stagioni ha giocato nel Savona con mister Giancarlo Riolfo.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 28/07/2016.

Passo dopo passo i biancazzurri del presidente Bersano continuano ad ampliare la propria rosa. L'Unione Sanremo, ha infatti raggiunto l’accordo con il giocatore Cosmo Palumbo. Nato a Napoli il 7 febbraio 1989, Palumbo può giocare sia come centrocampista centrale che come trequartista. In carriera vanta 149 e 21 reti tra C1, C2, Lega Pro e Serie D. Nell’ultima stagione ha giocato nel Savona con mister Giancarlo Riolfo.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 28/07/2016.

Dalla Primavera della Sampdoria alla Serie D. Per Samuele Massolo, portiere classe 1996, inizia una nuova avventura, la prima tra i "grandi". "C'è tanta voglia di fare bene - racconta Massolo - ci sono tutti i presupposti per fare un grande campionato e competere per traguardi importanti. Il tipo di avversari sarà diverso, in Primavera erano tutti giovani mentre in Serie D ci sono tanti grandi che hanno già una famiglia da mandare avanti e hanno più responsabilità". L'esperienza in blucerchiato ha giovato e non poco a Samuele, che è cresciuto e pronto per il salto a cui è stato chiamato: "Nel settore giovanile della Sampdoria sono cresciuto sia fisicamente, che mentalmente ma anche tecnicamente. Un'esperienza positiva che mi porto dietro e cercherò di sfruttare al meglio a Sanremo".

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 27/07/2016.

È iniziata questo pomeriggio, con il primo allenamento, la stagione in Serie D dell'Unione Sanremo. I matuziani venerdì partiranno poi alla volta di Limone Piemonte per il ritiro. Il presidente Renato Bersano è pronto per questa nuova avventura: "C'è entusiasmo e tanta voglia di ricominciare, nei mesi estivi il calcio giocato ci manca. Siamo una società ambiziosa e ci sono tutti i presupposti per poter fare bene". Il condottiero biancazzurro Giancarlo Riolfo esprime le sue sensazioni alla partenza della stagione: "Sento un gran senso di responsabilità, qui sono nato e cresciuto calcisticamente, vengo da un'esperienza nei professionisti e vorrei tornarci il prima possibile. La squadra è completa al 50%, cercheremo di chiudere altre trattative nei prossimi giorni". Presente anche il vicepresidente Marco Ventimiglia: "È bello cominciare un'avventura di questo tipo, c'é tanto da lavorare, di certo gli stimoli non mi mancano, mi basta entrare sul prato del Comunale per trovarli".

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 27/07/2016.

L'Unione Sanremo ingaggia un altro giocatore. Si tratta del brasiliano Matheus Joao Zanette, ed esterno destro di difesa. Nato a Curitiba il 26 novembre 1997, Zanette ha giocato già assaporato il calcio italiano indossando le maglie di Tor de Tre Teste, Fregene e Albalonga. Un altro tassello importante a disposizione per mister Giancarlo Riolfo.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 26/07/2016.

Dopo la presentazione della scorsa settimana al Casinò di Sanremo, è tempo per l'Unione Sanremo di iniziare a respirare il profumo dell'erba. Domanila prima squadra si radunerà alle 16.00 allo stadio “Comunale” di Sanremo per cominciare gli allenamenti. Nello storico impianto di corso Mazzini si terranno tutte le sedute di allenamento fino a quella di venerdì mattina. Tutti gli allenamenti al “Comunale” saranno svolti a porte chiuse. Venerdì 29 luglio dopo pranzo, la comitiva biancazzurra si sposterà a Limone dove resterà fino al 12 agosto. Una volta giunta nella località piemontese soggiornerà nell’Hotel Tripoli per tutta la durata del ritiro.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 26/07/2016.

L'Unione Sanremo ha raggiunto l’accordo con tre giocatori. Si tratta di Patrick Anzaghi esterno sinistro basso classe 1998 proveniente dal Pavia, Riccardo De Biasi difensore 1997 proveniente dall’Atalanta ma cresciuto calcisticamente nella Juventus e Stefano Monteleone centrocampista del 1998 proveniente dalla Juventus con un passato nel settore giovanile della Pro Vercelli.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 25/07/2016.

L'Unione Sanremo, rende noto che dal 27 luglio al 5 agosto, dalle 9.00 alle 12.00, si terranno a Pian di Poma i “CAMP BIANCO AZZURRI”. L’iniziativa, completamente gratuita per tutti coloro che vi aderiranno, è rivolta a bambini e ragazzi nati nelle annate 2005, 2006, 2007 e 2008.

La stagione calcistica deve, ovviamente, ancora iniziare, ma anche in piena estate c’è la possibilità di partecipare a qualche iniziativa interessante, molto spesso organizzata dai ragazzi appartenenti ai gruppi ultras. Così come è successo Sabato 23 Luglio, ad Albenga, dove la tifoseria ingauna e quella della Sanremese si sono ritrovate per festeggiare insieme e celebrare il loro storico rapporto di reciproca stima e amicizia. Ventiquattro anni. Era il 1992 quando queste due tifoserie decisero di gemellarsi. Da allora molte cose sono cambiate, tra retrocessioni, promozioni e fallimenti societari vari, ma la stima reciproca ed il rapporto di sincera amicizia che lega le due tifoserie sono rimaste praticamente immutate. In questo caldo sabato di fine Luglio, quindi, le due tifoserie hanno deciso di celebrare ulteriormente questo rapporto ultraventennale, riunendosi tutti insieme allo stadio Riva di Albenga, tra buona musica, birra a fiumi, carne alla brace, cori e goliardia. In quest'occasione gli Ultras dell’Albenga hanno realizzato alcuni adesivi e due enormi bandieroni con i nomi e simboli delle due città ed il 1992, anno d’inizio di questo gemellaggio, al centro degli stessi. Uno dei due vessilli resterà ad Albenga e verrà sventolato in Gradinata Sud. L’altro invece viene donato a fratelli di Sanremo affinché venga esposto durante le partite della squadra biancoazzurra. I due gruppi della città dei fiori, invece, hanno realizzato due belle pezze plastificate, donate agli Ultras dell’Albenga. La prima, realizzata dagli Irriducibili, con i nomi delle città e i simboli storici dei due comuni di appartenenza. La seconda, portata in dono dai Cani Sciolti, vede al centro l’immagine di due mani che si intrecciano e sotto la scritta “Fratellanza Ultras” con i colori sociali delle due squadre. 

Gli Ultras Curva Nord Andria hanno voluto ringraziare con un Comunicato Ufficiale tutti i gruppi ultras italiani che, in una maniera o nell'altra hanno voluto essere vicini alla popolazione pugliese dopo la tragedia ferroviaria del 12 luglio 2016. Di seguito il comunicato ufficiale:

Due leggende della storia biancazzurra sono passate a trovarci  in questi afosi giorni estivi nel Museo della Sanremese. Si tratta di Renato Carraro e Roberto Bordin. Il primo è stato il portiere della Sanremese nelle stagioni 1978/1979 e 1979/1980 in Serie C2 e Serie C1 per poi passare alla Juventus dei vari Zoff, Gentile, Cabrini ecc. Bordin invece ha giocato in Serie C1 con i biancazzurri nelle Stagioni 1982/1983 e 1983/1984. Di seguito le foto della festa realizzata per loro nel Museo biancazzurro.

                          ( Cliccare sulle fotografie per ingrandirle )

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 22/07/2016.

E pensare che questa mattina in conferenza stampa mister Guiancarlo Riolfo aveva rispedito al mittente le domande di mercato su due suoi ex pupilli: l’attaccante Giorgio Gagliardi e il difensore Andrea Negro. Ma, si sa, sono trucchi di chi è esperto del mestiere, fanno parte del gioco. Questa sera, invece, è arrivata l’ufficialità: Gagliardi e Negro sono due giocatori dell'Unione Sanremo. Un doppio colpo ad effetto per i matuziani, che si aggiudicano due elementi reduci dall’esperienza in Lega Pro con la maglia del Savona. E, cosa non da poco, sono due sanremesi.

IL COMUNICATO DELL'UNIONE SANREMO:

L'Unione Sanremo comunica a tutti gli organi di informazione di aver tesserato l’attaccante Giorgio Gagliardi e il difensore Andrea Negro. Sia Gagliardi – nato a Sanremo il 19 dicembre 1994 – che Negro – nato a Sanremo il 20 gennaio 1995 – sono già stati allenati da Giancarlo Riolfo, sia all’Argentina nella stagione 2013/14 (quando vinsero l’Eccellenza ligure) che nel campionato 2015/16 in Lega Pro al Savona.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 22/07/2016.

Inzia l'era Riolfo. Questa mattina presso il teatro del Casinò è stato presentato ufficialmente il nuovo allenatore dell'Unione Sanremo, Giancarlo Riolfo, ex tecnico del Savona che ha sposato in pieno il progetto della società presieduta da Renato Bersano. Presenti l'amministratore delegato Luca Colangelo, responsabile marketing Emanuele Capelli, Romeo Olmo rappresentante del Casinò di Sanremo, Giuseppe Faraldi in rappresentanza del Comune e i vice presidenti della società matuziana Marco Ventimiglia e Fabio Fici. Il Presidente Renato Bersano è chiaro: "Questa è una giornata importante: si parte e si comincia con la nuova stagione calcistica. Abbiamo uno staff di pieno valore e cambiamenti ai vertici della società, quali sono Marco Ventimiglia e Fabio Fici. Abbiamo dato priorità all'assetto societario per dare un'impronta migliore, in quanto una società di calcio deve avere ai vertici persone che si caricano le responsabilità. Portiamo il nome di Sanremo in giro non solo per la Liguria. Vorrei ringraziare il Comune, il Sindaco, l'Assessore Nocita, visto che hanno fatto di tutto per metterci a disposizione il campo e anche Sindoni e Faraldi. Un ringraziamento particolare al direttore del Casinò, torniamo al passato e per noi è un onore avere sulle casacche da gioco la scritta Casinò Sanremo: nasce la nuova Sanremese".

                      Articolo pubblicato su Riviera24 il 22/07/2016.

A completamento dell'accurato articolo realizzato dal Dottor Gandolfo incentrato sulla figura del Podestà Giovanni Guidi, gli Irriducibili Sanremo vogliono sottolineare inoltre l'importanza che questa grande personalità ebbe nei confronti della Sanremese Calcio nei leggendari anni '30. Il Podestà Guidi infatti ebbe una parte importante nei contributi finanziari elargiti alla società biancazzurra a partire dalla stagione calcistica 1935/1936. Entrò più a stretto contatto con la Sanremese nel 1936, quando, affiancato prima dal Presidente De Feo Nasuelli e poi dal Presidente Giulio Renzetti, contribuì alla storica promozione in Serie B.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 18/07/2016.

La Sanremo Ultras ha voluto stringersi al dolore che ha colpito la comunità pugliese, a poche ore dal disastro ferroviario che ha colpito la Puglia lo scorso 12 luglio, sulla tratta Corato – Adria. La tifoseria Gradinata Nord Sanremo ha voluto raccogliere una somma di denaro da inviare alla popolazione colpita dal drammatico incidente ferroviario e ha fatto recapitare sul luogo dell'incidente un cuscino di fiori a nome della Sanremo Ultras per mostrare la sua vicinanza alle vittime e alle famiglie di coloro che sono stati coinvolti nel tragico scontro fra i due treni.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 15/07/2016.

L'Unione Sanremo ha annunciato di aver confermato per la stagione calcistica 2016/2017 l'attaccante Filippo Scalzi. Scalzi, classe 1997, cresciuto nel nostro settore giovanile gioca con la prima squadra da due stagioni, quella della vittoria del campionato di Promozione e quella del successo nella finale di Coppa Italia contro il Mazara, gara nella quale ha messo a segno il gol del definitivo 2-0.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 14/07/2016.

Dopo la conferma di capitan Fiuzzi iniziano ad arrivare anche le prime novità di mercato dal quartier generale dell'Unione Sanremo. La società del presidente Renato Bersano ha infatti ufficializzato l'arrivo del portiere Samuele Massolo, proveniente dalla Primavera della Sampdoria. Massolo, nativo di La Spezia ha di recente compiuto vent'anni ed è un portiere dall'importante struttura fisica, visti i 191 centrimetri di altezza che lo accompagnano. Di seguito il comunicato ufficiale del sodalizio matuziano: "L'Unione sanremo comunica di aver tesserato Samuele Massolo. Portiere nato a La Spezia il 4 maggio 1996, Massolo ha giocato l'ultima stagione nella Primavera della Sampdoria. L'accordo è stato raggiunto è stato raggiunto mercoledì sera, con grande soddisfazione di entrambe le parti". 

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 12/07/2016.

Luca Fiuzzi resta all'Unione Sanremo. La notizia era nell'aria ma pochi minuti fa il sodalizio matuziano ha ufficializzato la conferma del difensore centrale all'interno della rosa che, sotto la guida di Giancarlo Riolfo, affronterà il prossimo campionato di Serie D. Di seguito il comunicato ufficiale: "L'Unione Sanremo rende noto a tutti gli organi di informazione che Luca Fiuzzi, capitano della squadra biancazzurra nella scorsa stagione, ha firmato il tesseramento con la nostra società anche per la prossima stagione. Fiuzzi, difensore centrale classe 1984, vanta oltre 150 partite tra C1 e C2 ed è il primo giocatore confermato per il campionato 2016/2017".

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 10/07/2016.

L'Unione Sanremo, nell’ambito della riorganizzazione del proprio settore giovanile terrà, nel corso della prossima settimana, tutta una serie di riunioni finalizzate alla pianificazione dell’attività per la stagione 2016/2017. La società biancazzurra ribadisce la sua volontà di potenziare ulteriormente questo settore e per tale ragione incontrerà, in segreteria a Pian di Poma, genitori e giocatori nei seguenti giorni e nei seguenti orari.

Lunedì 18.30: leva 1999. Lunedì 19.15: leva 2000.

Martedì 18.30: leva 2001. Martedì 19.15: leva 2002.

Mercoledì 18.30: leva 2003. Mercoledì 19.15: leva 2004.

Giovedì 18.30: leva 2005. Giovedì 19.15: leva 2006.

Venerdì 18.30: leva 2007. Venerdì 19.15: leva 2008.

 

Tutti gli incontri saranno tenuti dal responsabile del settore giovanile Fabio Lazzerini e dall’allenatore della prima squadra Giancarlo Riolfo.

                 Articolo pubblicato su SanremoNews il 07/07/2016.

L'Unione Sanremo, ha ufficializzato la nomina di due nuovi team manager. Si tratta di Andrea Berta e Fabrizio Gambacorta. Andrea Berta nelle stagioni 2013/14, 2014/15 e 2015/16 è stato direttore del settore giovanile del Savona Fbc, nel campionato appena trascorso ha, inoltre, ricoperto la carica di team manager e dirigente accompagnatore della prima squadra del Savona Fbc, in Lega Pro. Gambacorta, invece, è una vecchia conoscenza del calcio cittadino. Cresciuto come portiere nella vecchia Sanremese Calcio, dopo il fallimento della suddetta società ha militato in diverse squadre della nostra provincia, giocando anche nella Sanremese 1904 nelle stagioni 1989/90 (Prima Categoria), 1990/91 (Promozione) e 1991/92 (Eccellenza); per poi tornare nuovamente in biancazzurro nella campionato 1994/95, in Eccellenza.

                     Articolo pubblicato su Riviera24 il 05/07/2016.

Novità in casa Unione Sanremo. Mentre per quanto riguarda il calciomercato è ancora tutto fermo, dietro le scrivanie si registrano alcuni cambiamenti. Fabio Vignaroli ha rassegnato le dimissioni da direttore generale, con il ringraziamento di rito da parte del presidente Renato Bersano per il lavoro svolto nella stagione che ha visto i matuziani vincere la Coppa Italia di Eccellenza. Si registra anche un nuovo arrivo. Emiliano Vaccari, dirigente con una lunga esperienza alle spalle in Serie D e Lega Pro, è stato nominato nuovo segretario generale dell'Unione Sanremo. Fabio Lazzerini, infine, dopo essere stato nominato direttore sportivo del settore giovanile avrà anche l’incarico di responsabile del settore giovanile dell'Unione Sanremo. Il comunicato dell'Unione Sanremo: nell’ottica del rinnovamento e del potenziamento societario comunica la nomina a segretario generale di Emiliano Vaccari, dirigente che vanta una lunga esperienza da segretario nell’ambito del calcio professionistico. Contestualmente a questo ingresso la società biancazzurra comunica le dimissioni del direttore generale Fabio Vignaroli e del responsabile del settore giovanile Antonino Consiglio. Alla luce di tale situazione Fabio Lazzerini diventa responsabile unico del settore giovanile della Sanremese Calcio e mantiene la carica di direttore sportivo del settore giovanile stesso. «Ringrazio Fabio Vignaroli e Antonino Consiglio per il lavoro svolto in società – dichiara il presidente, Renato Bersano – sono felicissimo per la nomina di Emiliano Vaccari a segretario generale della società. Vaccari, basta guardare il suo curriculum vitae, è una persona di grande esperienza e il suo ingresso nella nostra società è funzionale al miglioramento e alla crescita che si siamo prefissati di raggiungere. Per quanto riguarda Fabio Lazzerini, il suo ingresso testimonia come la società voglia investire ulteriormente nel settore giovanile».